Caldo autunno.

libera...mente

Dicono che i capelli rossi degli irlandesi siano una mutazione utile a compensare il panorama plumbeo, un adattamento che la natura ha operato per infondere agli uomini e alle donne allegria e ottimismo. Oggi, passeggiando sotto la fitta pioggia autunnale, e guardando le betulle coperte di giallo solare e le querce vestite di rosso, pensavo a questo, che i colori dell’autunno possano servire a darci allegria, basta scavarci dentro senza fermarsi all’apparenza.

Foglie che ingialliscono e cadono trasportate dal vento. La foglia nuova che comincia a spuntare e che resterà lì, con il suo occhiolino a guardare il mondo scurirsi e raffreddarsi. La foglia nuova attenderà di sprigionare la sua vitalità a primavera. Intanto spinge via quella ingiallita. La vecchia foglia non si aggrappa al ramo in modo forsennato, non tira fuori artigli per tenersi attaccata alla pianta madre. Si lascia cadere cullandosi nell’aria. La natura non l’ha dotata di…

View original post 253 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: